Illuminati Italia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Bruno Mars

nella musica > America


BRUNO MARS


Spesso la nostra attenzione si focalizza su quei talenti della musica mondiale diventati superstars in pochissimo tempo.

Talenti in erba ingaggiati dalle grandi case discografiche, in particolare quelle americane, che spesso, in cambio di fama e successo, presentano all'uomo/artista un prezzo molto alto da pagare.

In America governano forze occulte, persone che usano la conoscenza e il sapere massonico per secondi fini. (massoneria deviata).

Come sempre vi consigliamo di consultare la sezione "prima di tutto" presente in questo sito nel caso non abbiate già approfondito l'argomento.

Torniamo a noi.

Bruno Mars è un cantante e produttore discografico statunitense.

La sua maggiore ispirazione musicale è "Michael Jackson" (non a caso) e molti critici indicano proprio lui come degno erede.

Nel 2009 firma un contratto con la "Atlantic Records".

Questi alcuni artisti che l'etichetta discografica rappresenta:



Wiz Khalifa

Lupe Fiasco

Flo Rida


Non abbiamo dovuto sforzarci di ricercare quali tra gli artisti che hanno firmato con quest'etichetta fossero "portatori sani di simbologia massonica", ci sono bastati i primi tre presenti sul sito ufficiale.
(http://atlanticrecords.com/artists/)
(magari ne trovate altri)

Bruno Mars, oltre a lavorare all'uscita del suo primo album, scrive canzoni proprio per Flo Rida di cui sopra e per altri artisti della Atlantic Records.

Il suo primo singolo estratto arriva nel Luglio 2010 e prende il nome di "Just the way you are", una ballata per far prendere confidenza al pubblico con questo artista.

Il brano piace e Bruno Mars viene apprezzato a tal punto da scalare più volte la posizione numero uno della Billboard Hot 100, diventanto un noto successo.

Nulla da segnalare su questo singolo ne tanto meno sul secondo "Granade".

Subito dopo queste due grandi anticipazioni esce il suo album "Doo-Wops & Hooligans".



Ottiene subito sette candidature ai Grammy Awards e vince quello per "Best male pop vocal performance".

Ma veniamo al dunque...

Nel Marzo del 2011 esce il singolo "The Lazy Song".

Bastano pochi secondi di questo video per capire...






Notato niente?

In genere per il timore che da un giorno all'altro non sia più possibile visualizzare i video ufficiali su un sito come il nostro salviamo le "prove" come fotografie per avere una sicurezza anche sul futuro.



In questo caso non servono occhi esperti.

Il tutto è palese!


Il gioco di mani e la posizione piramidale possono essere un "caso" in un video musicale?

Difficile...

Soprattutto quando il gesto viene ripetuto anche in seguito


Ancora una volta abbiamo visto come un video di una canzone allegra e spensierata possa nascondere messaggi di questo tipo.

Successivamente verranno estratti altri due singoli "Marry You" e "It Will Rain".

Oltre a questi lo possiamo vedere nel brano "Liquor Store Blues" con la collaborazione di Damian Marley (noto figlio del più famoso Bob)


Bruno Mars rappresenta uno dei tanti artisti emergenti che, purtroppo, vengono sfruttati da una società segreta affinchè siano veicolo di simbologia massonica e di occultismo.

Michael Jackson è stata una delle pedine fondamentali di queste persone e ancora oggi rappresenta un emblema e un modello da seguire per i giovani artisti da plasmare.

Sappiamo quando Jacko ha tentato di opporsi e di uscirne la fine che ha fatto.

Agli Illuminati e alla massoneria deviata serve un icona come Michael Jackson e come Beyoncee o come Madonna per arrivare alle menti dei popoli e per farlo investono molto sia in termini economici che logistici.

Le più grandi icone dell'arte sono quasi sempre state un veicolo in mano alle società segrete per entrare nelle nostre case e nelle nostre menti.

Continueremo in futuro a seguire le orme di questo giovane artista e ad analizzarne i video e le canzoni per aggiungere un piccolo pezzo a questo immenso puzzle sperando di aprire gli occhi a quante più persone è possibile.

Solo in questo modo saremo liberi.








 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu